Archivio per la categoria ‘le recensioni dei film più quotati.’

La locandina del “bene”…..

Ecco, dopo tanto tempo, un film che ha destato il mio interesse senza tradire le mie aspettative. Finalmente un film che mi ha intrattenuto e divertito, un film che merita di essere visto anche solo per alcune scelte stilistiche per quanto concerne la regia e la fotografia……ma procediamo un passo alla volta!

Il trailer.

(altro…)

La locandina

Non credevo fosse possibile, ma è successo 😦 il film di Tim Burton,  Alice In Wonderland, è una vera e propria delusione! Scialbo, piatto, privo di interessi se non per quelli estetici, per il solito gusto gotico/punk del regista più sopra le righe che il jetset Hollywoodiano possiede! Il film ci mostra una sorta di continum narrativo del racconto di Lewis Carroll: una Alice diciannovenne, non ricorda nulla del suo passato nel paese delle meraviglie sino a quando il Bianconiglio la riporta indietro in cerca d’ aiuto contro la malvagia Regina Rossa. Rivedrete nel film, tutti i personaggi presenti nella storia con in più aggiunte del tutte arbitraria (almeno per quello che ricordo io della favola) come il drago Ciciarampa che combatterà contro un’ Alice in versione Templare. Tecnicamente il film si difende, bello il 3d (che non è però ai livelli di Avatar), bellissime le ambientazioni ed i costumi ma poi non ci ho trovato più nulla di interessante! Personaggi digitali che lasciano il tempo che trovano, picchi di noia che colpiscono troppo spesso…..la mia sensazione è stata che Burton, regista visionario, abbia scelto una favola già visionaria di per sè, annullandosi senza accorgersene! E non basta un Johnny Depp mattacchione a far risollevare un film che non ha da dare nulla al suo pubblico. Insomma, per quanto mi riguarda, pellicola da dimenticare e priva di interesse, con un Burton offuscato ed un Jhonny Depp abbastanza inutile per la pellicola. Potete tranquillamente risparmiare i vostri soldi per il biglietto di un’ altro film.

Voto: 6